I gatti e i bambini

Raccontare le storie di chi è indifeso è un dovere morale. Uno dei pochi che ancora mi fanno il tip tap in testa.

Soltanto un’impressione che ricorderemo appena…

C’erano le pagine bianche, le penne che non scrivevano mai come mi girava, le penne stilografiche che ammorbidivano la grafia e le stronzate, c’era Francesco Guccini e le canzoni che sento ancora adesso, i capelli tanto lunghi quanto adesso mi sono rasato a zero. “E’ probabilmente solo un tarlo…”, e ancora adesso non si scherza mica. A furia di spruzzare anti tarme da queste parti s’è intossicata l’aria. “Soltanto un impressione che ricorderemo appena”…